Map Cerca

Cerca sulla Mappa

0.1 km
Cerca

Made in Cloister

Made in Cloister nasce dal desiderio di proteggere, promuovere ed innovare la tradizione del fare artigianale. L’individuazione e l’acquisto degli immobili situati all’interno del complesso del Lanificio, già convento dell’adiacente chiesa di Santa Caterina a Formiello, esempio massimo dell’architettura rinascimentale e barocca a Napoli, hanno permesso di dare uno spazio fisico al progetto “Made in Cloister”, collocandolo in uno dei centri nevralgici della città, a ridosso delle mura aragonesi e della porta Capuana.
Il progetto ponendo l’accento sul concetto di riconversione e restauro, punta all’idea di “Place Branding“: recupero e valorizzazione di un pezzo del patrimonio culturale della città che diventa il centro di un più ampio progetto di sviluppo territoriale.
Made in Cloister può essere letto come l’architrave di un progetto più ampio che mira a rigenerare il territorio urbano nel segno della modernità, nel rispetto della sua tradizione e delle sue naturali peculiarità.Il filo conduttore del progetto è l’idea che crea e trasforma tutti i materiali coinvolti nel programma; da attrattori culturali, a espressioni di antichità e modernità, che saranno in grado di ridestare il valore della memoria e della storia della città, ma soprattutto di dare vigore e slancio per il futuro della comunità e delle sue generazioni.

Made in Cloister parte dal restauro del Chiostro cinquecentesco di Santa Caterina a Formiello, per trasformarlo in un luogo di incontri, sperimentazione e di “produzione”, un punto di incontro tra artigiani, artisti, architetti, operatori cultuali e istituzioni già operanti nella realtà urbana di Napoli, che sappia sempre orientare alla maturazione del potenziale umano nelle sue illimitate espressioni.
Il progetto sceglie di enfatizzare la protezione e soprattutto l’innovazione della cultura artigianale, perché in essa individua quella forma di sapere non verbale continuamente minacciata da modalità produttive e esistenziali del mondo globalizzato, in cui l’umanità viene forzata entro logiche di consumo che ne sviliscono la propria natura.

Il progetto di rigenerazione urbana, è così volto a perseguire un obiettivo generale: concepire i vari interventi come un continuum ideale intorno ai vari poli di destinazione culturale all’interno dell’interno quartiere, i quali da attrattori culturali, espressioni di antichità e modernità, saranno in grado di ridestare il valore della memoria e della storia della città, ma soprattutto di dare vigore e slancio per il futuro della comunità e delle sue generazioni.
Made in Cloister risulta essere cosi il “frame”di questo intervento urbanistico che coinvolge più aspetti della città e ne vuole essere un grande momento di innovazione e trasformazione.

Il Team Made in Cloister, periodicamente propone al pubblico visite guidate, comunicate attraverso tutti i canali social network ufficiali, per mostrare al pubblico i progressi realizzati nelle opere di restauro del Chiostro di Santa Caterina.

Opening Hours

Monday

-

Tuesday

10:00 18:00

Wednesday

10:00 18:00

Thursday

10:00 18:00

Friday

10:00 18:00

Saturday

-

Sunday

-