Soccavo (Succàvo in napoletano) è un quartiere periferico occidentale di Napoli che fa parte dei Campi Flegrei, vasta zona vulcanica che si estende dalla zona occidentale della città; è stato comune autonomo fino al 1926. "Soccavo", dal latino "sub cava" ("sotto la cava"). Il nome fu dato in epoca anteriore all'XI secolo, quando se ne ha la prima testimonianza documentale, e fa riferimento alle numerose cave di tufo e piperno costruite dai Romani.

Showing 9 from 9 Items

Toggle Filters
Count:
Sort by:
Order: